Site menu:

Site search

Categorie

Archivi

Tag

Iscriviti al blog tramite e-mail

Hey tu, sei un feticista di Stimu:lable?
Hai in cameretta un poster di MC a torso nudo?
La tua vita è più grigia delle nostre?
L'alitosi ti ha reso solitario?
Ma allora inserisci senza indugio il tuo indirizzo e-mail qui sotto e iscriviti a Stimu:lable per ricevere via e-mail le notifiche dei nuovi post e...ai primi 10 iscritti, un originale ciuffo di barba di MC!!

Archive for novembre, 2011

Post Scripta

In realtà non è una recensione, ché l’album lo devo ancora comprare e l’ascolto su Youtube è stato frammentario. E’ più la trasposizione in testo e immagini del tuffo che il mio cuore ha fatto leggendo su Twitter la segnalazione del nuovo album di Kaos One, Post Scripta. Kaos l’ho sentito per la prima volta […]

Vecchi omaggi 2.0

Io, geneticamente, ho da subito sviluppato una forte dipendenza dal bisogno di originalità. Questo, nel tempo, mi ha creato qualche piccolo problema. Ad esempio non mi sono mai interessato ai “grandi” del rock. Ho cominciato ad ascoltare Hendrix a 20 anni, gli Stones a 25 e i Beatles a 30, per dire.   Per questa […]

Ritratti in pelle

Ho sempre pensato che le persone che decidono di dipingersi il corpo per sempre, compiano un atto che va al di la della moda, quasi un atto di fede. Il tatuaggio oltre a essere “eterno” è sofferto e non parlo della sofferenza legata all’ago, ma la sofferenza nel decidere cosa avere sul proprio corpo o […]

Decubito a Bologna

Stasera Azael legge la sua Favola d’amore triste per malati di mente, allo Zammù, in via Saragozza 32/a, Bologna, dalle 21:30. L’evento fa parte della rassegna Alfabeto letterario a cura di Casa lettrice Malicuvata. Io già ròsico, ché non riesco a salire, tu invece che stai in zona, orsù, disdici judo e vai a sentire […]

Guerrilla gardening

  Guerrilla gardening si chiama. Il gruppo bolognese dei giardinieri d’assalto, invece, si chiama “Terre di Nettuno“. Nella foto sotto, il manifesto lasciato dai guerriglieri bolognesi dopo un’azione di “semina” nell’aiuola alle spalle del monumento eretto ai partigiani caduti nella famigerata “Battaglia di Porta Lame”.                     […]