Site menu:

Site search

Categorie

Archivi

Tag

Iscriviti al blog tramite e-mail

Hey tu, sei un feticista di Stimu:lable?
Hai in cameretta un poster di MC a torso nudo?
La tua vita è più grigia delle nostre?
L'alitosi ti ha reso solitario?
Ma allora inserisci senza indugio il tuo indirizzo e-mail qui sotto e iscriviti a Stimu:lable per ricevere via e-mail le notifiche dei nuovi post e...ai primi 10 iscritti, un originale ciuffo di barba di MC!!

VideoAerosol

Che poi oggi parlavo di video, parlavo di sti aggregatori di video, che secondo me son la cosa più figa di internet. Parla parla, torno a casa e scopro che guardare i video mentre sono all’aerosol è un ottimo deterrente alla noia derivata dall’aspirar fialette puzzolenti.

Così penso che dopo essermi evitato la classifica di fine anno dei migliori dischi secondo il mio insindacabile giudizio, ci sta che per uscire un po’ dal seminato parli di cosa mi è piaciuto di più a livello di video 2010.

Allora ecco che spulciando il blog di Trevor,che è una “chicca” di blog, mi torna in mente una perla che mi era rimasta dentro:

Il video di “The silhouettes“, la traccia che chiude “Old punch card“, ultimo album solista di Sam Prekop (già genio nei Sea and cake). Album ostico, fatto di suoni, sintetizzatori e basta, per atmosfere ricercate, astratte e forse anche un po’ retrò.

Il video, quel tardo-adolescenziale-naif che ti piace tanto, lo dirige Jordan Kim.

E’ questo:

Comments

Comment from elisatron
Time 01/02/2011 at 12:16

che capolavoro di spensieratezza aliena! 😀 baci, Larva

Comment from Daffy
Time 02/02/2011 at 00:16

Ohi!! Hai visto!?! … Mi piace da matti pensarti nella parte di uno dei due omini neri :)

Comment from elisatron
Time 03/02/2011 at 20:34

sì, mi ci sono immedesimata di bruttotron! 😀

Pingback from Stimu:lable » The sea and cake – The moonlight butterfly
Time 13/07/2011 at 11:19

[…] fino all’uso di sintetizzatori vintage già cari al Sam Prekop solista…come QUI.Io aspetto l’album, mi porterà il sorriso anche in pieno invero.Intanto mi […]

Write a comment